Palazzo assessorile

Il Palazzo Assessorile sorge nel centro storico di Cles, capoluogo della Val di Non. Oggi ospita la sede del Consiglio Comunale ed è uno dei più preziosi e interessanti edifici medioevali del Trentino. 

palazzo assessorile cles
Palazzo assessorile

Le sue forme attuali sono frutto di una ricostruzione quattrocentesca della più antica torre duecentesca che sorgeva nel sito. Il prospetto meridionale conserva all’esterno una merlatura guelfa, feritoie e quattro bifore gotiche. Il secondo piano è arricchito da una serie di decorazioni ad affresco risalenti alla metà del cinquecento e sempre al secondo piano si aprono le stanze del vestibolo decorate con i colori araldici della famiglia Cles: il bianco ed il rosso. Tra le più preziose, la Sala del Giudizio, dove a partire dal 1679 si svolgevano le funzioni giuridiche della Valle, all’interno della quale è presente un affresco rappresentante l’allegoria dell’Amicizia e tutta una serie di allegorie moraleggianti. Il restauro a cui il Palazzo è stato sottoposto ha portato alla luce nuovi affreschi prima sconosciuti, in particolar modo sulle pareti delle stanze del terzo piano. 

palazzo assessorile cles

Accessibilità al palazzo

Il Palazzo è stato restaurato tenendo conto degli standard di accessibilità. È visitabile da persone con difficoltà motorie o su una carrozzina anche senza accompagnamento. All’interno si trova un ascensore capiente, capace di ospitare una carrozzina e due persone. 

Commenti: 0