Comunità alloggio Lidia

La comunità alloggio Lidia, è una struttura residenziale costituita da un'abitazione a dimensione familiare, integrata nel tessuto urbano locale, strutturata secondo il modello della casa privata. La casa si sviluppa su tre piani, completamente arredati e privi di barriere architettoniche, con una terrazza direttamente affacciata sul centro storico di Cles.

Comunità alloggio lidia cles
Comunità alloggio "Lidia"

La comunità alloggio è una casa domotica in cui sono presenti soluzioni tecnologiche in grado di aiutare le persone ad abitare in un ambiente più sicuro e confortevole, dotato di un sistema di automazione semplice ed affidabile; un sistema a portata di tutti, con un comfort superiore a quello dei sistemi tradizionali.

Una casa intelligente in cui la tecnologia è posta al servizio della persona per superare l'handicap e per migliorarne la qualità della vita.

La cucina è stata studiata appositamente per facilitare qualsiasi movimento ed evitare quindi pericoli ed incidenti domestici gravi.

In particolare la comunità è dotata di:

  • piani di appoggio e di lavoro che si possono alzare ed abbassare a piacere;
  • elettrodomestici come forno e lavastoviglie che si possono raggiungere ed utilizzare senza particolari ostacoli;
  • piastre elettriche a conversione termica;
  • letti con sistema automatizzato di elevazione per rendere l'alzata e la seduta più agevole;
  • sistema di illuminazione intelligente in cui l'accensione multipla preimpostata su diversi locali, è azionabile tramite l'accensione di un solo pulsante luce;
  • sistema automatizzato di apertura e chiusura delle tende;
  • sistema di sicurezza intelligente in grado di lanciare segnali di bisogno da parte dell'utente che giungono direttamente all'operatore tramite segnalatore acustico portatile.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a persone disabili, con limitata autonomia personale e sociale che richiedono prestazioni assistenziali o che vogliono intraprendere un percorso di promozione dell'autonomia in una realtà di condivisione di tempi e spazi.

Più dettagliatamente, il servizio è rivolto a quelle persone affette da patologie la cui gravità è compatibile con la vita in comunità e che non necessitano di assistenza sanitaria continuativa.

Commenti: 0