Lago Smeraldo

Il lago Smeraldo si trova a Fondo, ad un’altezza di 1000 metri. È stato realizzato nel 1964 sbarrando il corso del Rio Fondo ed ha una superficie di dieci mila metri quadrati. È un bacino artificiale che, inserito nell’ambiente alpino della zona, ne aumenta il fascino e la bellezza.

lago smeraldo fondo
Lago smeraldo

È possibile fare il giro del lago in piena tranquillità, immersi nella natura. La passeggiata è facile ed anche se in alcuni punti il sentiero si stringe ed è sterrato è percorribile anche in carrozzina senza troppe difficoltà.

Si può arrivare al lago in macchina, ma particolarmente suggestiva è la passeggiata del Burrone che permette di raggiungerlo a piedi dall’abitato di Fondo. La stretta valle dei Molini, angusta forra lunga 300 metri e profonda 60 metri, collega infatti il centro paese al lago. È un percorso spettacolare inciso dal rio Sass con concrezioni, marmitte dei giganti e fossili. Il sentiero ricavato nella roccia e attrezzato con comode passerelle e scalini è anche illuminato nelle ore notturne. Lungo il tracciato si può ammirare un antico lavatoio, il ponte romano, la ricostruzione di un vecchio mulino.

In inverno è possibile pattinare sulle acque ghiacciate del lago solamente se le temperature scendono abbastanza per consentire la formazione di uno spessore di ghiaccio adeguato per pattinare in piena sicurezza.

canyon rio sass
La diga del lago e il canyon Rio sass

Accessibilità al lago

Per la morfologia del territorio e la presenza di sentiero sterrato in alcuni punti si consiglia la visita al lago con accompagnamento.

Commenti: 0